Papaia Fermentata e Ananas: Il Delizioso Chutney che Aiuta a Digerire

papaia fermentataIl chutney di papaia fermentata e ananas è uno degli alimenti che consiglio sempre ai miei pazienti (e anche a chi non lo è). Come tutti i cibi fermentati, anche questo apporterà grandi benefici per l’intestino. Renderà gli alimenti più digeribili grazie agli enzimi digestivi, migliorerà l’assimilazione delle vitamine e aumenterà i batteri buoni del tratto digestivo grazie agli acidi grassi a corta catena che contiene.

L’ananas e la papaia sono deliziosi frutti tropicali. L’ananas è ricco di manganese, fibre, vitamina C e vitamine del gruppo B. La papaia invece è ricca di carotenoidi, vitamina C, potassio e fosforo. Entrambi i frutti contengono potenti enzimi digestivi.

La bromelina contenuta nell’ananas e la papaina della papaia sono molto utili per digerire le proteine. Questi enzimi fanno di questo piatto un meraviglioso condimento da abbinare a qualsiasi piatto contenente proteine. È anche una meravigliosa salsa per accompagnare con le patatine o ad un pasto messicano.

Ingredienti:

  • 600 gr. dei due tipi di frutta (l’equivalente di circa una papaia piccola e un ananas piccolo);

  • 1 piccolo peperone rosso tritato finemente;

  • 1 piccola cipolla rossa tritata finemente;

  • da ¼ fino a 1 peperoncino tritato (la quantità varia in base al gusto e alla tolleranza personale);

  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato;

  • 1 mazzetto di coriandolo tritato finemente;

  • 55 gr. di menta tritata (opzionale);

  • per la fermentazione – 60 mL di siero di latte, 2 cucchiai di panela (o altro tipo di zucchero) e 120 mL di succo di lime.

Procedimento per il chutney di papaia fermentata e ananas

preparazione di chutney con papaia fermentata e ananasMescola tutti gli ingredienti in una ciotola. Devono apparire come una bella insalata di frutta.

Ora devi aggiungere il necessario per la fermentazione. In un contenitore a parte metti il siero del latte, lo zucchero e il succo di lime. Mescola bene quindi aggiungi il liquido ottenuto all’insalata di frutta. Se hai il siero del latte non devi fare niente se non aggiungerlo nella ciotola.

Assicurati che la frutta sia ricoperta dal liquido. Poi, puoi usare un imbuto per versare in un contenitore di vetro pulito il chutney di papaia fermentata e ananas. Premi la frutta verso il basso con il pugno o con un cucchiaio di legno. Continuare ad aggiungere il composto fino ad avere il vaso quasi pieno. Il materiale solido dovrà risultare coperto di liquido. Se così non fosse, puoi aggiungere un po’ di acqua filtrata fino a coprire. Chiudi con un coperchio a vite e lascia a temperatura ambiente per 2 giorni prima del trasferimento in frigorifero. Utilizza il chutney di papaia fermentata e ananas entro 2 mesi.

Varianti

Volendo al posto dell’ananas puoi usare un piccolo mango. Questo delizioso frutto è un super alimento con un alto contenuto di vitamine C, ed E oltre al potassio e il ferro. È inoltre un precursore della vitamina A. Unito alla papaia fermentata, il chutney diventa una salsa indispensabile per chi vuole nutrire al meglio il proprio intestino. Il procedimento è lo stesso della ricetta che ti ho appena citato. Se conosci altre varianti mi farebbe piacere conoscerle. Sono sempre pronto a scoprire nuovi sapori per il chutney fermentato…

Lascia un commento