Ritrovare la Salute: Perché Tante Persone Falliscono? Tu Non Devi Mollare

Ritrovare la salute non mai semplice. Io lo so bene. Era l’anno 2000 e io piangevo in bagno non potendo andare al lavoro, di nuovo. Il medico della clinica dove lavoravo mi chiamava, arrabbiato perché c’era una fila di pazienti aspettandomi. Non avevo il coraggio di dirgli che ero rimasto bloccato sul water con diarrea… di nuovo… era stanco di ripeterlo un’altra volta.

Il mio lavoro era in pericolo a causa dei miei problemi digestivi

La mattina dopo ho chiamato il mio miglior amico… è stato uno dei miei momenti più difficili. Mi prese in braccio dal pavimento perché non avevo la forza di alzarmi e mi risollevò. Mi disse che avremo fatto tutto il possibile per vincere il morbo di Crohn, avremo cercato ovunque fino a trovare qualcuno che potesse aiutarmi.

Gli credetti. Per qualche ragione capì che aveva ragione. Alla fine, un esame delle feci confermò che avevo un parassita che causava la mia diarrea cronica (un altro passo avanti nella mia salute). Senza il mio amico lì a sostenermi, io probabilmente mi sarei arreso.

E quello che so , dopo aver aiutato migliaia di persone, è questo:

Coloro che non riescono a ritrovare la salute è perché ci rinunciano…

Ci sono state così tante volte che avrei voluto rinunciare. Smettere di seguire la dieta e rassegnarmi solo a ESSERE MALATO… ma in qualche modo, o forma, le persone che mi stanno dintorno e che fanno parte della mia vita mi hanno sempre salvato. Sono sincero nel dire questa semplice verità:

Non sarei in buona salute e, probabilmente, non sarei vivo oggi se non fosse stato per le persone che mi hanno aiutato a lottare.

Sono diventato anche io parte di quelle persone che aiutano a ritrovare la salute… perché sono passato attraverso questo percorso di guarigione ‘pazzo’ con altre persone che sanno cosa voglia dire. E ora io voglio essere di supporto a chi ha bisogno, come quelle persone lo sono state per me.

Non importa quello che stai passando, non importa quanto vuoi rinunciare, questo articolo ti sosterrà in un modo in cui nessuno ti ha mai sostenuto… come ha fatto il mio amico, nel momento in cui vedevo tutto nero e che mi ha sostenuto in altri terribili momenti nel corso degli anni.

Questa comunità non ti lascerà rinunciare

Se mi guardo indietro pensando a quello che ci è voluto per ritrovare la salute quando ero malato, devo ammettere che ci sono stati centinaia di momenti in cui ho quasi rinunciato. Le volte che sono stato così male, così debole e così stanco… in cui ero pronto a rinunciare, pronto per non dover più pensare a quello che potevo o non potevo mangiare, ai brodi, agli alimenti fermentati e tutto quanto faceva parte della dieta…

In quei momenti però, quando ero in bilico sul bordo, qualcosa mi ha sempre aiutato a superare le difficoltà – giorno dopo giorno – fino a quando le cose sono migliorate.

A volte mi bastava guardare le foto della mia famiglia o guardare un film motivazionale. Altre volte però avevo bisogno di più.

Di Che Cosa Hai Bisogno Per Vincere Le Malattie Croniche

Spesso ricevo messaggi su Facebook o nella mia email. Alcuni messaggi sono del tipo: “Non ce la faccio più. Non posso fare un altro giorno così… Sono frustrato. Non ce la faccio con un’altra ricaduta”.

La capisco la tua stanchezza. Qualcuno ha paura. Qualcun altro sta male. Lo so, ci sono passato.

Per questo ho bisogno che tu mi faccia un favore.

Non preoccuparti del resto dell’anno.

Non preoccuparti del resto di questo mese.

Non preoccuparti neppure di come starai domani.

Voglio che tu mi faccia un favore…

Sopravvivi oggi.

Ho solo bisogno che tu sopravviva oggi.

So esattamente che cosa stai pensando: “Non posso passare un altro giorno come questo. Non riesco a gestire la cosa e voglio mangiare di tutto”.

Qualunque sia la tua malattia… Voglio che tu guardi la malattia nella tua vita e pensare: “Io posso vincere!”

“Ho dei figli per cui vivere”

“Ho dei famigliari per cui vivere”

“Non sono ancora finito”

“La mia vita non è finita”

Sono passato dal stare male come l’inferno a dove sono ora, perché mi sono sempre ripetuto: “Posso farcela”.

Io sono sopravvissuto… sono sopravvissuto ad ogni singola lacrima che ho versato sul water.

Alcune volte nella vita, devi solo dire a te stesso: “La vinco io questa guerra“.

Non ero certo la persona mentalmente più forte, ma alla fine me ne sono fatto una ragione: “La vinco io questa guerra”.

Qual è stata l’unica cosa che ho fatto che la maggior parte delle persone non sono disposte a fare? Semplicemente non ho mai mollato. Non ho mai rinunciato. Non mi sono accontentato di una diagnosi e rassegnato a convivere con il morbo di Crohn e a dover prendere medicine per il resto della mia vita. Mi sono immerso nella dieta, prendendo gli integratori, cambiando il mio stile di vita e non ho mai detto basta.

Molte persone falliscono nel ritrovare la salute, perché rinunciano

Tu devi convincerti a non voler rinunciare e a non devi aver nessuna intenzione di smettere.

Solo perché non ti senti ancora meglio non vuol dire che tu sia un perdente. Solo perché l’ultimo integratore o alimento fermentato che hai provato non ti ha aiutato non significa che il prossimo non lo farà.

Non sto dicendo che sarà facile. Non è stato facile per me. Ho avuto tante battute d’arresto. Ci sono state centinaia di volte in cui volevo rinunciare.

Ma quello che voglio che tu sappia è questo: è possibile superare qualsiasi difficoltà se ripeti a te stesso: “Io sopravviverò”.

Se stai leggendo questo articolo in questo istante, io so che non sei uno che molla.

Sei un sopravvissuto… SO CHE SEI UN SOPRAVVISSUTO.

Quindi, per cortesia… sopravvivi anche oggi.

E sappi questo: se avessi voluto rinunciare, lo avresti fatto molto tempo fa. Avresti smesso anni fa. Ma sei arrivato fino a questo punto. Hai lavorato così duramente. Hai speso sangue, sudore e lacrime per arrivare a questo punto.

Ottieni qualcosa da questo.

Non rinunciare e non cedere… e non c’è assolutamente nulla che tu non possa superare. Anche la tua disbiosi “impossibile da curare”.

Ogni volta che avrai bisogno di aiuto io sarò qui

Non c’è niente che mi faccia sentire più grato che continuare assieme a te in questo viaggio di guarigione dandoti tutte le informazioni che posso per accelerare il tuo recupero, per ritrovare la salute e restituirti la vita, e per aiutarti a prendere il controllo dei tuoi sintomi.

Puoi sempre connetterti con me su Facebook e il resto della crescente comunità.

Grazie per essere parte di questa comunità… il supporto morale è quello che mi ha salvato anni fa e che mi spinge ogni giorno ad aiutare tante persone a ritrovare la salute. Tu Sei Fantastico! A qualunque punto tu sia nel tuo viaggio verso la guarigione….non mollare mai!

3 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] sbagliati nei giorni o nei momenti in cui puoi mangiare, allora puoi anche evitare di iniziare. Avere forza di volontà non significa riuscire a stare senza mangiare qualche ora, ma cambiare il proprio di stile di vita […]

  2. […] Grazie per fare parte di questa comunità impressionante. […]

  3. […] di iniziare. Avere forza di volontà non significa riuscire a stare senza mangiare qualche ora, ma cambiare il proprio di stile di vita per migliorare la qualità della stessa. Solo con impegno e costanza puoi riuscirci, altrimenti […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *